izberite jezik    
  prima pagina

la Biografia
 

 
il giovanne artista
  galleria

 

   Leon Mahnič proviene da Voglje ed è molto giovane, appena diciottenne, ma già da bambino dimostrava una spiccata propensione a manipolare la pietra e si è entusiasmato alla lavorazione di questo nobile materiale quando aiutava il padre a eseguire i lavori in pietram per la cantina. È stato allora che decise di frequentare il circolo di tagliapietra Dutovlje sotto la guida di Sandi Čevnja per sviluppare la sua naturalepropensione a quest' attività a cui si dedica con passione. Ricorda ancora quanta fatica e tempo ci sono voluti per ultimare la sua prima opera, un portacenere, ma anche l'immensa soddifazione provata. La gioia nella lavorazione lo ha spronato a produrre altri elaborati, via via più complessi, che vanno dal rilievo su lastra in pietra recante un indirizzo e un numero, sino ai portafiori decorati conmotivi floreali.


Leon al lavoro

 Al circolo frequentato fece seguito un laboratorio in Pliskovica con a fianco maestri scalpellini esperti e dopo il diploma delle scuole medie il laboratorio a Sežana. Le esperienze positive maturate in questo contesto hanno spronato Leon Mahnič a proseguire gli studi con l'auspicio di approfondire ulteriormente le sue conoscenze a Ljubljana presso la scuola superiore per l'arte della lavorazione della pietra, che frequenta già da due anni. Dedica tutto il suo tempo libero a questa ativittà anche durante rientri a casa.
 
mostre
contatti
   

 

 

          << indietro <<

I suoi elaborati sono per lo più scolpiti manualmente con l'unico ausilio della smerigliatrice, tutti attrezzi vengono usatimanualmente.
a sinistra: la fattoria "da Roman"
 

design by
Alexius.